The Divine Comedy

The Divine Comedy - Sandro Botticelli, Peter Armour, Dante Alighieri, Allen Mandelbaum, Eugenio Montale
"Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
ché la diritta via era smarrita."


There isn't an Italian student who hasn't studied Dante's Divina Commedia. Well I've read it and studied it and LOVED IT! I will surely re read it, don't know when.

Uno dei più grandi autori della letteratura ITALIANA ^^

"Amor, ch'a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m'abbandona."



"Quando leggemmo il disiato riso
esser basciato da cotanto amante,
questi, che mai da me non fia diviso, 135

la bocca mi basciò tutto tremante.
Galeotto fu 'l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante"



"E lo spirito mio, che già cotanto
tempo era stato ch'a la sua presenza
non era di stupor, tremando, affranto, 36

sanza de li occhi aver più conoscenza,
per occulta virtù che da lei mosse,
d'antico amor sentì la gran potenza."




"l'Amor che move il sole e l'altre stelle."